CHRIS CHEEK

Chris Cheek meets Roberto Giaquinto

Chris Cheek

Chris Cheek, sarà ospite d`eccezione della serata, è uno dei sassofonisti più affermati del momento che ha lavorato con grandissimi nomi e gruppi della scena jazz internazionale contemporanea, fra cui la Paul Motion Electric Bebop Band, Charlie Haden`s liberation Music Orchestra, Bill Frisell, Brad Mehldau, Kurt Rosenwinkel, lee konitz, Guillermo Klein e molti altri.

Nato a St. Louis, nel Missouri, Chris Cheek ha iniziato a suonare il sax contralto all’età di 12 anni. Grazie a un forte programma di musica scolastica pubblica e una famiglia di grande sostegno, Chris ha avuto buone esperienze educative e di performance fin dall’inizio.

Mentre frequentava la Webster University, Chris ha suonato con una varietà di band locali di Jazz e Blues tra cui il leggendario gruppo del sassofonista Willie Akins e il Bob Kuban Brass. Chris è andato a Boston nel 1988 per frequentare il Berklee College of music, dove ha studiato con Herb Pomeroy, Joe Viola e Hal Crook.

Chris si è trasferito a New York nel 1992 e da allora è in tournée e ha registrato con Paul Motian, la Liberation Music Orchestra di Charlie Haden, i Bloomdaddies e l’Orquestra de Jazz de Matosinhos. Chris ha anche suonato con Bill Frisell, Brian Blade, Lee Konitz, Carla Bley, Tom Harrell, Wolfgang Muthspiel, Frank Carlberg, Eliot Zigmund, Brad Mehldau, Kurt Rosenwinkel, El Muchacho e molti altri!

Cheek suona anche con il Brooklyn Boogaloo Blowout, Rudder, il quintetto di Steve Swallow, i “Los Guachos” di Guillermo Klein, e il neoformato Axis Saxophone Quartet, al fianco di Josh Redman, Chris Potter e Mark Turner. Oltre ad apparire in numerosi CD come sideman, Chris ha registrato 4 album come leader per Fresh Sound Records. Attualmente risiede a Brooklyn, NY.

CHRIS CHEEK meets ROBERTO GIAQUINTO IN CONCERT

Giovedì 28 Dicembre 2017 ore 21,30

Teatro Moderno Latina

Scopri di più