Caricamento Eventi
Questo evento è passato.

INGRESSO LIBERO.

Davanti allo storico Bar Mimì ed alla Tabaccheria, vicino alla Gelateria Mastrobattista, il primo di tre concerti con il Triology Jazz Trio, molto conosciuto in città con la voce di Alessandro Di Cosimo.

Il quartetto interpreta brani della tradizione e del repertorio di Broadway dagli anni ’50 in poi, senza trascurare le canzoni più belle del periodo dello swing italiano e alcuni tra i più grandi successi della musica brasiliana.

In programma brani di Gershwin, Cole Porter, Henry Mancini, Kern, Jobim, G. Kramer, Natalino Otto, Bruno Martino e molti altri che il quartetto interpreta nel pieno rispetto dei canoni delle sonorità e del linguaggio tipico di questo genere musicale. 

Il Triology Jazz Trio è un progetto nato per esplorare le possibilità della formazione piano trio. I suoi componenti sono Erasmo Bencivenga al piano, Nicola Borrelli al contrabbasso e Tommaso Tozzi alla batteria. Un’avventura e un’evoluzione iniziata circa 18 anni fa il cui sviluppo ha portato il gruppo ad avere una propria identità e un corpo di suono di insieme caratteristico e facilmente riconoscibile. 

Nel corso della propria evoluzione il trio ha attinto da tutte le fonti musicali possibili, dal jazz, dai brani rock, dalla musica classica. Contestualmente è iniziata anche la produzione della propria musica; analizzando le composizioni originali del trio si puo’ scorgere anche qui la graduale trasformazione del gruppo verso una forma e un linguaggio sempre più raffinato e caratteristico.

La grande versatilità del trio ha inoltre permesso la collaborazione con diversi musicisti provenienti da differenti ambiti musicali, ricordiamo il trombettista americano Tom Kirkpatrick e  Aldo Bassi, il sassofonista Paolo Recchia, la voce Alessandro Di Cosimo con il quale il trio collabora da oltre un decennio proponendo un repertorio legato a Frank Sinatra, il chitarrista  Alessandro Girotto con il quale il trio ha registrato un album di musiche originali uscito nel 2014, fino ad arrivare alla musica brasiliana con diversi artisti tra cui la cantante di Belo Horizonte Melissa Freire con la quale il tiro ha registrato alcuni brani inseriti nel suo album in imminente uscita.

Oltre ai dischi registrati in collaborazione con gli artisti citati, il  trio ha al proprio attivo due album propri, con brani originali, “volumezero” uscito nel 2010 e “fate and freedom” uscito nel 2013, in cui sono presenti anche arrangiamenti originali di alcuni brani pescati dalla musica leggera e rock. (Us and them – pink floyd, and I love her – beatles, ed altri).

Erasmo Bencivenga pianoforte

Musicista storico della città di Latina, dove dall’età di 14 anni inizia a suonare nei diversi locali della città, costituendo e partecipando a diverse formazioni musicali che hanno animato la vita culturale e d’intrattenimento di Latina.

Dopo un periodo iniziale di studio del pianoforte classico e dell’armonia, ha studiato arrangiamento jazz presso il Conservatorio “L.Reficie” di Frosinone. Nello stesso periodo ha suonato nella Orchestra Jazz del Conservatorio e nel coro Gospel “ New Spiritual Singer” entrambi diretti dal M. Gerardo Jacoucci .Ha partecipato a diversi workshop e seminari con Sal Nistico, Aaron Goldberg, Peter Bernstein, Barry Harris e Peter Martin.

Nel 2004 ha vinto il premio “Palazzo Valentini” con il Paolo Recchia jazz Quartet, organizzato da “ Villa Celimontana jazz festival”.

Concerti

Ha suonato in Italia e all’estero in diverse formazioni e con diversi musicisti italiani e stranieri tra cui si ricordano: Mauro Zazzarini, Massimo Urbani, Robin Keniatta, Fabio Zeppetella, Ole Jorgensen, Lucio Turco, Oliver Berney, Mario Raja, Carla Marcotulli, Steve Grossmann, Ron Seguin, Sal Nistico, Aldo Bassi, Paolo Recchia, Alessandro Di Cosimo, Tom Kirkpatrik, Agostino Di Giorgio, Gianni Sanjust, Mel Freire.

Dal 2001 ha fondato con Nicola Borrelli al contrabbasso e Tommaso Tozzi alla batteria il “Triology Jazz Trio” con cui oltre ad esibirsi in diversi festival di jazz e locali di ogni parte d’Italia, ha registrato due Cd.

Nel 2017 ha fondato l’ “Erasmo Bencivenga jazz Trio” insieme a Nicola Borrelli e Giorgio Raponi.

Lavori in studio

  1. Soul Woman (2001) con Mauro Zazzarini e Fabrizio Andreozzi Quartet
  2. Volume Zero (2010) con Triology Jazz Trio
  3. Fate and Freedom (2012) con Triology Jazz Trio
  4. Short Pink (2014) con Alessandro Girotto e Triology Jazz Trio
  5. Clarao (2017) con Mel Freire e Triology Jazz Trio

Nicola Borrelli contrabbasso

Nicola Borrelli contrabbassista jazz, chitarrista, compositore e arrangiatore è nato a Latina nel 1970. Musicista sin dal 1986 ha svolto gli studi di armonia a New York con lo storico pianista Barry Harris ed è stato allievo del chitarrista americano Chuck Wayne grande innovatore della chitarra jazz.

Ha collaborato come side-man in vari progetti musicali al fianco di numerosi musicisti quali, Steve Grossman, Tom Kirkpatrick, coi quali ha anche effettuato alcune incisioni in sestetto nel 2009, Bob Mover la cui collaborazione anche in studio risale al 1995, Renato Chicco Agostino Di Giorgio, coi quali ha partecipato al festival internazionale “Lamantin Jazz Festival” in Ungheria nel 2007.
Nel 2004 ha vinto il premio “Palazzo Valentini” a Villa Celimontana in quartetto col sassofonista Paolo Recchia, concorso riservato a gruppi emergenti.

Altre collaborazioni: Irio de Paula, Vince Benedetti, Joel Holmes, Nicola Arigliano, Tony Castellano, Larry Smith, Gianni Sanjust, Kristian Jorgensen, Ole Jorgensen, Jens Sondergaard, Carlo Atti, Gianni Savelli, Aldo Bassi, Riccardo Biseo, Luigi Grasso, Michael Rosen, Roberto Gatto, Melissa Freire e molti altri.

Lavori in studio

  • Volumezero (2010) con triology jazz trio;
  • An Istant called now (2010) con Steve Grossman, Tom Kirkpatrick, Luciano Fabris;
  • Fate and Freedom (2012) con triology jazz trio;
  • Three for Getz (2013) con Paolo Recchia ed Enrico Bracco;
  • Short Pink (2014) con Alessandro Girotto & Triology jazz trio;
  • Peace Hotel (2015) con Paolo Recchia ed Enrico Bracco;
  • Clarao (2017) con Mel Freire & triology jazz trio.

Tommaso Tozzi batteria

Studi

Seminari e studi con: Peter Erskine, Steve Gadd, Tony Oxley, Jack de Johnnette, Leo Mitchell…

Attività didattiche

Docente di batteria in varie scuole di musica

Festival e rassegne

Villa Celimontana (Roma), Club La Palma (Roma), Baronissi Jazz (Baronissi), Aprile Jazz (Latina), Maggio

Sermonetano (Sermoneta), Villa Fogliano (Latina)…

Cinema e teatro

Sesso droga e rock and roll, regia di Francesco Marino

Una Martin’s de luxe, regia di Gigi Proietti

Gangs of New York, regia di Martin Scorsese

Ha suonato con

Javier Girotto, Steve Grossman, Michael Rosen, Nicola Stilo, Larry Smith, Ron Seguin, Ben Charest, Aldo Bassi, Agostino di Giorgio, Cristal White, Mario e Claudio Corvini, Tyler Mitchell, Andrea Braito, Joel Holmes…

Premi e riconoscimenti

1° al Concorso Premio Palazzo Valentini, Villa Celimontana – Paolo Recchia Quartet (2004)

2° al concorso Baronissi Jazz – Paolo Recchia Quartet (2005)

Discografia

Short Pink – Alessandro Girotto, 2014

Fate and Freedom – Triology jazz trio, 2013

Volumezero – Triology jazz trio, 2010

Quasi memorie – Ensemble in Bilico, 1999 Equipe

La luce di Mizar (live), 1996 ALM

Dal 2001 fa parte del Triology jazz trio insieme a Nicola Borrelli (contrabbasso) ed Erasmo Bencivenga (piano)

con i quali svolge attività concertistica.

Alessandro Di Cosimo voce

a

 

Banca Popolare del Lazio
Eppy
Enoteca Marrocco
Mimì Enoteca
Small Wine Bar
Latina Oggi
Gruppo Bang Marketing Online
Kent Industries
Musichrome